Cima di Rosso, parete Nord

Cima di Rosso parete Nord

14 aprile 014

Le prime due ascensioni di questa parete furono effettuate da H. e O. Heinzle con W. Rinderer  nel maggio del 1964 e da R. Breit con L. Kronast nel luglio del 1967 che superarono la parete più direttamente sulla direttiva del seracco.
Questa splendida montagna si trova a cavallo tra alcune delle valli più belle delle Alpi centrali e dalla sua vetta si può godere di una vista spettacolare sulla mastodontica parete Nord del Disgrazia. In queste condizioni di neve la Nord della Cima di Rosso è una gran figata da sciare, siamo scesi nel canalino a destra del seracco in neve ancora polverosa, poi giù a bomba fino al pianeggiante ghiacciaio del Forno sempre in bella neve. Nonostante lo sviluppo dell’itinerario vale la pena di farci un giretto. Dislivello: 450 m (50°)

Cima di Rosso parete Nord

Cima di Rosso parete Nord

Cima di Rosso parete Nord

In vetta alla Cima di Rosso

Cima di Rosso parete Nord

Cima di Rosso parete Nord

Gerry all’ingresso della Nord

Cima di Rosso parete Nord

Nel canalino in parte al seracco

Cima di Rosso parete Nord

Bella polvere sotto la terminale

Cima di Rosso parete Nord

Cima di Rosso parete Nord

In siesta sulla vedretta del Forno

Cima di Rosso parete Nord

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...